Per tutti i nostri amici rider, esplorare la Costiera Amalfitana in moto, tra mare ed entroterra in quel della Campania meridionale, è senz’altro un’esperienza unica nel suo genere.

Per testare questo tipo di viaggio, ci siamo affidati a un esperto biker molto conosciuto nel web, Simone Romano, che ha analizzato per noi, ospite dell’Hotel Aurora, gli aspetti più importanti di un viaggio in moto in Costiera Amalfitana.

Ciao Simone, come ti sei trovato qui all’Hotel Aurora Amalfi?

Benissimo! Stare all’Hotel Aurora significa vivere da vicino Amalfi senza essere travolti dal suo caotico buzz turistico! L’accoglienza di Daniela e del suo staff è stata calda ed attenta e le camere con vista sulla costa sono poi spettacolari! Una vera delizia per chi viaggia in coppia. E per un biker come me, cosa importantissima, l’Hotel Aurora offre un ampio parcheggio dove mettere al sicuro la propria moto!

Qual è il primo consiglio che ti senti di dare per chi decide di intraprendere un viaggio in moto in Costiera Amalfitana

Beh, innanzitutto la stagionalità! Scegliete bene quando venire, se volete provare il vero brivido di queste strade uniche nel loro genere, affacciate sul mare, è meglio evitare i periodi più caotici dove il traffico è notevole e si rischia di rimanere imbottigliati per strada!

Che tipo di biker dovrebbero viaggiare in Costiera?

Il viaggio in Costiera è un viaggio che può essere pianificato da qualsiasi tipo di Biker, probabilmente il meno adatto è lo smanettone di turno che preso dalla voglia di dare gas, pensa che le splendide curve della Costiera siano adatte a quel tipo di guida; invece NO! La Costiera è cosi tanto bella che offre ogni 100 metri un panorama unico.
Ottimo per un viaggio di coppia, ma anche per il viaggiatore solitario che ama godersi panorami unici con calma, assaporando ogni veduta.

Chi invece dovrebbe evitare e preferire altri mezzi per visitarla?

Senza dubbio lo smanettone/pistaiolo!

Che tipo di moto consigli per godersi i percorsi tortuosi della Costiera?

La moto adatta non esiste, un vero biker si adatta alla moto. La costiera è per tutte le moto, ma non per tutti i motociclisti. Occorre prudenza e molta accortezza, le strade sono strette e spesso la propria corsia viene invasa dal mezzo che sopraggiunge nella direzione opposta. Ci vuole una certa testa e accortezza!

Carburante, come è la situazione in Costiera?

I benzinai sono pochi, ricordo di averne visto uno a Minori e uno lungo la strada per Praiano. Quindi occorre arrivare in Costiera con il pieno se si vogliono evitare spiacevoli sorprese…

Che accorgimenti ci sono per una guida sicura per chi non è mai stato in Costiera Amalfitana in moto e non sa cosa aspettarsi?

Ragazzi, occorre guidare mantenendo sempre la destra, estrema destra. Mai arrivare in curva lunga e mai tentare un sorpasso se non sicuri che c’è un rettilineo idoneo. La Costiera è insidiosa.

Sei venuto a trovarci con la tua compagna Sara, in un viaggio di coppia. Ci dai qualche consiglio per chi sta pianificando un soggiorno romantico in due arrivando in moto?

La Costiera è ideale per il viaggio di coppia in moto. Non si può correre, quindi la vostra compagna sarà sicuramente più tranquilla e serena. In più ci sono degli scorci unici. La Costiera è romantica. Amalfi su tutte è stupenda. A Sara sono piaciuti soprattutto i panorami, l’atmosfera romantica del lungomare e centro città, le ceramiche da ammirare e la possibilità di noleggiare delle piccole imbarcazioni per godersi un po’ di mare lontano dalla gente.

Sfatiamo il mito del turismo caotico di Amalfi e Costiera, secondo te si può trovare la giusta privacy per stare in relax nonostante i molti turisti?

Come detto in precedenza, e scritto nelle varie reviews, una delle cose che ho apprezzato maggiormente è la quiete e il relax che l’Hotel Aurora ci ha regalato. Quando si visitano dei luoghi molto affollati si deve decidere se vivere in centro per godersi meglio la città, ma rinunciare al silenzio e alla pace, o prendere una sistemazione fuori porta per godersi dei momenti di relax, poi scomodi però per visitare la città. L’Hotel Aurora è il giusto compromesso; sorge proprio affianco al caotico centro, ma è come se fosse in un altro paese, grazie alla sua posizione unica!

 

Grazie per esserci venuto a trovare Simone, e avere testato per noi l’esperienza di fare un viaggio in moto in Costiera Amalfitana, sicuramente altri ospiti troveranno i tuoi consigli molto utili!

Alla prossima!

 

@simoneromanorider